collage fotografico stemma del Comune di Usini
IO SONO
COME FARE
MODULISTICA
SERVIZI AL CITTADINO
Meteo
INDIRIZZI P.E.C.
Home Freccia separatrice Il Comune Freccia separatrice Notiziario


FEBBRE DEL NILO (WEST NILE DISEASE)
20 settembre 2018
immagine

Si allega Ordinanza Sindacale 38/2018 per l'adozione di misure di prevenzione e controllo degli insetti vettori e causa di malattie dell'uomo, in particolar modo della Febbre del Nilo.

Il virus della Febbre del Nilo. Il virus della WND è veicolato dall'Africa in Europa attraverso gli uccelli migratori e trasmesso attraverso la puntura di zanzara sia all'uomo sia agli animali. Gli uccelli, sia migratori che stanziali (cornacchie, colombi, piccioni, falchi, astori ecc.) sono “serbatoio” della malattia: se punti dalla zanzara, i volatili sono in grado di infettare l'insetto che a sua volta, pungendo un altro animale o l'uomo, trasmetterà ad esso il virus. L'uomo e il cavallo, invece, sono ospiti incidentali o ciechi della malattia: una volta contagiati, non la ritrasmetteranno. E' impossibile dunque, una trasmissione diretta della malattia da uomo a uomo, da cavallo a cavallo o da uomo a cavallo e viceversa.

I consigli per prevenire il virus. Per ridurre il rischio di trasmissione della Febbre del Nilo, la misura preventiva più efficace è quella di evitare la puntura di zanzare. È consigliato adottare le seguenti misure di prevenzione:
- all'aperto si possono utilizzare repellenti per insetti attenendosi alle indicazioni fornite nel libretto illustrativo o sulla confezione;
- le zanzare sono più attive al tramonto e all'alba: in queste ore, indossare indumenti a maniche lunghe e pantaloni o restare a casa;
- svuotare l'acqua stagnante dai vasi di fiori, secchi, copertoni e barili;
- cambiare spesso l'acqua delle ciotole per animali in modo che non ristagni;
- quando non vengono usate mantenere le piscine per bambini vuote o coperte;
- trattare regolarmente (ogni 15 giorni circa) i tombini e i pozzetti di sgrondo delle acque piovane le zone di scolo e ristagno con prodotti larvicidi reperibili presso le farmacie;
- verificare che le grondaie siano pulite e non ostruite;
- coprire le cisterne e tutti i contenitori dove si raccoglie l’acqua piovana.

Ulteriori informazioni possono essere richieste alla ATS - Azienda Tutela della Salute di Sassari

Consultare gli allegati



Allegati:
 
IL COMUNE
TRASPARENZA
IL TERRITORIO
TURISMO
Galleria fotografica

Visita la galleria
SITO ACCESSIBILE
Accedi alla versione del sito studiata per facilitare la visualizzazione
LINKS
Elenco siti tematici
E-GOVERNMENT
In questa sezione potrai richiedere login e password per accedere alla tua area riservata
SUGGERIMENTI
RICERCA
Ultime notizie
Loading...
 
Comune di Usini
via Risorgimento n. 70
07049 Usini (SS)
C.F. e P. IVA 00206220907
Tel 079 3817000
Fax 079 380699
P.E.C.:
comunediusini@cert.legalmail.it
 

Realizzazione: Infocom di Sechi Gavino, Via Ossi 2 Usini (SS) P. IVA 02250110901 email info@infocomweb.com

Valid HTML 4.01 Strict valido w3c CSS Level Double-A conformance icon, 
          W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0